STOCCAGGIO E RECUPERO-SMALTIMENTO RIFIUTI

Gestam è autorizzata a ricevere rifiuti pericolosi e non pericolosi prodotti dalle pubbliche amministrazioni e dai privati (aziende e cittadini).

Tra le tipologie di rifiuti più frequentemente richieste possiamo elencare:

Rifiuti ingombranti (arredi, suppellettili, materassi ecc…);

Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (es. TV, PC, frigoriferi, condizionatori ecc..);

Batterie ed accumulatori;

Pneumatici fuori uso;

Imballaggi e contenitori sporchi;

Stracci e indumenti sporchi;

Materiali assorbenti e materiali filtranti;

Scarti di produzioni artigianali ed industriali;

Merce scaduta e rimanenze di magazzino;

Materiali isolanti dell’edilizia (es. guaine bituminose e lane minerali);

Cartongesso, pannelli in fibre artificiali ed altri rifiuti dell’edilizia;

Materiali contenenti amianto;

Terreni da bonifica.

Sono a disposizione della nostra Società diversi impianti modernamente attrezzati finalizzati alla selezione per il recupero di frazioni merceologiche richieste dall’industria della carta, della plastica, del legno e della metallurgica.

Gli stabilimenti godono di ampi spazi per lo stoccaggio provvisorio e per i trattamenti di ottimizzazione propedeutici al recupero e allo smaltimento finale dei rifiuti.

Tutti i dati relativi ai conferimenti, alle lavorazioni e alle spedizioni, sono registrati e conservati attraverso sistemi informatici per garantire la trasparenza ed il controllo per una corretta tracciabilità dei rifiuti.

La scelta dei destinatari è sempre volta a garantire il principio generale di precauzione nel rispetto della normativa ambientale.

Nell’esecuzione delle suddette attività, GESTAM opera seguendo rigidissimi protocolli per la tutela dell’ambiente e per la sicurezza dei lavoratori, in conformità ad un sistema integrato di gestione UNI EN ISO 9001 – 14001 e BS OHSAS 18001 certificato da Rina Service s.r.l.

Gestione dei rifiuti e rispetto dell’ambiente:
connubio possibile.